fbpx

Monte San Giusto 10 – 3 Frog’s Club Sport

Partita dal risultato amaro quella disputata dai ragazzi bianco-verdi a Montegranaro giovedì 2 dicembre alle 22.00 contro il Monte San Giusto, corazzata che domina la classifica del campionato TEC.

Le premesse purtroppo erano già piuttosto nefaste: le moltissime assenze ci permettono di avere solo 2 cambi disponibili in panchina con l’aggiunta del portiere Lamona che ha fatto gli straordinari nelle vesti di pivot (senza mai sfigurare). Il match era sentito e molto duro ma i ragazzi di Frog’s non hanno mai gettato la spugna. Nel primo tempo arriva dopo circa 10 minuti di gioco la prima rete avversaria a cui seguirà la seconda senza grossi intoppi. A suonare la carica è il solito Leonardo Sabbatini che su rigore incasella la prima rete degli ospiti. Il primo tempo si chiuderà col parziale di 4 a 1 tra minimi errori difensivi e molte occasioni da gol sfumate.

Nel secondo tempo la storia era già scritta: la stanchezza ha preso il sopravvento portando lo score a 10 reti subite. Ottime le reazioni di Leonardo Sabbatini su assist di Francesco Marcantoni a siglare il 5 a 2 e il 9 a 3 a firma di Leonardo Ladowski.

Nel complesso la squadra è in crescita anche se eravamo tutti consapevoli che la grande inesperienza avrebbe portato a risultati sottotono. Ottimo il profilo caratteriale di una squadra che, nonostante le difficoltà, continua a macinare chilometri anche se la situazione è compromessa irrimediabilmente. Aumenta la sicurezza di molti tra i più giovani della formazione e nel complesso migliora il reparto difensivo (stanchezza a parte). Molto c’è da lavorare sulla tecnica e nelle fasi offensive.

Già te ne vai?